Sgonfia la pancia in 7 mosse



1^ RESPIRA

Il respiro è tanto banale, quanto importante per ogni funzione del nostro corpo e anche il respiro influenza la salute del nostro intestino.

Quindi concediti ogni giorno, ad ogni ora della giornata (punta la sveglia ogni ora per non dimenticarlo) dal risveglio fino a prima di dormire, 10 respiri profondi.

2^ IDRATA

L’acqua è fondamentale per tutte le funzioni del corpo, siamo fatti per il 70% di acqua e quindi non può mancare. Spesso però ce ne dimentichiamo e passiamo ore senza bere e magari anche davanti a pc o altro che ci disidratano.

Ma bere acqua non è sufficiente devi bere acqua calda non bollente ma calda; puoi bere tisane (non zuccherate) ma non tè (nemmeno quello verde).

Per ricordartelo usa la sveglia che hai puntato per i 10 respiri, e quando suona respira profondamente e poi bevi il tuo bicchiere di acqua calda.

3^ MASSAGGIA

Auto massaggia la pancia con movimenti circolari da sinistra verso destra attorno all’ombelico e poi pratica dei pizzicotti su tutta la pancia facendo si che la circolazione aumenti e si ossigeni il tessuto. Puoi usare olio di mandorle, di cocco, di girasole o quello che più ti piace.

4^ INTEGRA

E’ assolutamente necessario integrare il nostro corpo con prodotti di qualità in quanto il cibo che mangiamo, l’acqua che beviamo, l’aria che respiriamo sono inquinati e il loro potenziale nutritivo, vitaminico ed enzimatico è indebolito e non più sufficiente a nutrirci adeguatamente.

Il mio consiglio è:

Aloe vera Gel (art. 7153 – 7773 – 7343 – 7333)tutti i giorni per cicli di 3 mesi

Forever Active Pro B (art. 610) fermenti lattici da prendere le mattine a digiuno per cicli di 1 mese

Foverer Fiber (art.464) fibre facilmente assimilabili da assumere al bisogno

Forever Garlic & Thyme (art.65) aiuta ad eliminare i parassiti intestinali assunto per un mese

Forever Supergreens (art. 621) un post biotico per integrare la nostra alimentazione di superfoods

Forever Lycium Plus (art. 72) ottimo per stimolare la digestione e come antiossidante

5^ MANGIA

Ad ogni pasto inizia dalle proteine poi le verdure ed infine i carboidrati. Inverti la sequenza e vedrai che ti sentirai più sazio e forse non sentirai il bisogno di mangiare i carboidrati risparmiandoti un po’ di calorie in eccesso.

Ma la cosa più importante è mangiare ogni giorno 6 cucchiaini di grassi sani (olio di cocco, ghee, olio extra vergine d’oliva, burro, olio di lino)

6^ MASTICA

Mastica ogni boccone 20-30 volte. Regalati il tempo per mangiare, non avere fretta. Assapora il cibo, ricorda che la prima digestione avviene in bocca.

All’inizio sembrerà difficile ma aumentando poco alla volta arriverai facilmente a masticare un boccone per 30 volte.

7^ DORMI

Dormi non meno di 7 ore per notte. Il riposo notturno favorisce un sano transito intestinale. Non andare a dormire troppo tardi, cerca di coricarti non più tardi delle 23.

Per favorire un sonno ristoratore consiglio di prendere Ginko Biloba (art. 73) o un cucchiaino di Argi Plus (art.473)

Curcuma – il miracolo d’oro




L’uso di curcuma risale fin alla cultura vedica, quasi 4000 anni fa. Da allora, Turmeric (curcuma) ha viaggiato in tutto il mondo, cambiando molti nomi, solo in sanscrito la curcuma ha almeno 53 nomi diversi, tutti che descrivono una caratteristica o un beneficio diverso di questa “spezia d’oro” estremamente complessa.

Due dei miei nomi sanscriti preferiti per questo motivo sono:  “vishagni” ovvero killer di veleno e “hridayavilasini” cioè dà gioia al cuore, affascinante.

Leggi tuttoCurcuma – il miracolo d’oro

I rimedi post abbuffata



Tisane, cereali integrali e semi-digiuno: semplici consigli per ritrovare leggerezza e benessere dopo le grandi abbuffate natalizie.

E anche quest’anno la Befana ha portato via tutte le feste, lasciandoci la dolcezza delle feste, dei pranzi e cene conviviali, delle risate e delle abbuffate senza pensieri, però ora ci ritroviamo a riprendere il nostro ritmo e magari ci sentiamo un po’ appesantiti o comunque con la voglia di ripulirci un po’ da dolci ed eccessi.

Leggi tuttoI rimedi post abbuffata

La cura di base per una pelle sana



Una routine mattutina e serale per una pelle pulita

Puoi avere un armadietto del bagno pieno di creme, oli e detergenti per ogni singola occasione, ma cosa in realtà serve in assoluto per una pulizia del viso corretta ed efficace?

Mettiamo insieme una piccola guida per una rapida routine quotidiana e la pelle ti ringrazierà.

Leggi tuttoLa cura di base per una pelle sana

Caco caramellato


INGREDIENTI:

10 GR CEREALI SOFFIATI (FARRO, ORZO, RISO)
– 1 CACO (MATURO)
– 100 GR YOGURT GRECO
– 2 CUCCHIAI DI MIELE
– MEZZA ARANCIA (SUCCO E BUCCIA)
– MEZZO CUCCHIAINO DI CANNELLA IN POLVERE
– 10 GR DI noci pecan o pistacchi (o mix)

PREPARAZIONE
Arrostire in padella antiaderente i noci o le noci per qualche minuto.
Lavare il cachi e tagliarlo in 4.
Eliminare i semi e la parte bianca al centro.
Grattugiare la buccia di metà arancia ed estrarne il succo.
In una padella ben riscaldata, porre i cachi, il succo d’arancia e la buccia, il miele e la cannella a fiamma viva per qualche minuto; girare i cachi a metà cottura.
Spegnere non appena il liquido si è asciugato e caramellato.
Mettere nel piatto i cachi, lo yogurt e la granella di noci o pistacchi.

 

5 minuti di yoga: una rapida sequenza da fare quando hai poco tempo



Sarebbe bello se si avessero due ore al giorno per praticare lo yoga, ma in questo mondo veloce, è sempre difficile ritagliarsi del tempo. 

L’autore Gretchen Rubin afferma che “ciò che fai ogni giorno conta più di quello che fai da tempo”, con questo spirito, ecco una breve ed efficiente sequenza di yoga che puoi fare a casa o dove vuoi, per quando non hai  tempo per una pratica completa. Questa pratica è particolarmente efficace in quanto si coinvolge una serie di movimenti della spina dorsale, delle spalle e dei fianchi, e pone l’attenzione nell’espiro e inspiro, tutto in soli cinque minuti!

Leggi tutto5 minuti di yoga: una rapida sequenza da fare quando hai poco tempo

Crema Budwig (dolce)


Crema Budwig (dolce)

Ingredienti per 1 persona

  • semi di lino macinati (1 cucchiaio e mezzo)
  • una macinata di altri semi oleosi (lino, girasole, sesamo, noci, nocciole, mandorle, anacardi, noci di Macadamia,  noci del Brasile)
  • banana (100 gr) o 1 cucchiaino di miele
  • un frutto di stagione (100 gr, tagliato a pezzetti)
  • succo di mezzo limone
  • 1 cucchiaio di cereali integrali macinati finemente
  • formaggio Quark magro senza lattosio o yogurt biologico vaccino o di soia (125 gr.) o tofu (75 gr) o ricotta magra (100 gr) in alternativa se piacciono si possono usare legumi cotti.

Leggi tuttoCrema Budwig (dolce)

Benvenuto autunno



Benvenuto autunno! Cambio di stagione con l’Ayurveda

Non c’è dubbio che alcuni momenti dell’anno siano avvertiti in maniera più pesante rispetto ad altri momenti; uno di questi è il cambio di stagione soprattutto quando a settembre si passa dall’estate all’autunno.

Il cambio di stagione è un passaggio davvero delicatissimo sia a livello fisico che a livello psicologico, ed emozionale. I disturbi, i malesseri cronici tornano a farsi sentire, aumentando la stanchezza, il malumore e la tristezza.

L’Ayurveda considera l’alternanza delle stagioni e offre consigli come affrontarle.

Leggi tuttoBenvenuto autunno

Digestione….questa sconosciuta




Secondo l’Ayurveda e la Medicina Tradizionale Cinese (MTC), per una buona digestione è necessario seguire queste leggi naturali, conosciute da millenni e purtroppo dimenticate e sottovalutate. Ma se seguite e applicate correttamente la digestione, il gonfiore addominale e di conseguenza l’energia vitale cambiano notevolmente.

Leggi tuttoDigestione….questa sconosciuta

Palline crudiste con cacao, datteri e cereali misti



Palline crudiste con cacao, datteri e cereali misti

Ingredienti:

  • 3 cucchiai di fiocchi di cereali misti
  • 3 cucchiai di cocco rapè
  • 2 cucchiai di cacao crudo
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di aroma di vaniglia
  • 4 o 5 datteri
  • acqua qb

Leggi tuttoPalline crudiste con cacao, datteri e cereali misti